La microscopia endoteliale è un esame che analizza la densità, la dimensione e lo stato di salute delle cellule endoteliali interne alla cornea. Questo esame è spesso utilizzato per studiare patologie corneali come ad esempio:

  • Cornea guttata
  • Distrofia di Fuchs
  • Distrofia endoteliale polimorfa posteriore
  • Sindrome irido-corneale
  • Glaucoma

La microscopia endoteliale viene inoltre effettuata nei controlli postoperatori, ad esempio dopo un intervento di cataratta o un trapianto di cornea. La popolazione cellulare endoteliale è distribuita uniformemente sulla cornea ed è simmetrica in entrambi gli occhi; se un occhio subisce dei traumi al tessuto endoteliale si verifica un aumento della dimensione cellulare ed un abbassamento della densità della popolazione delle cellule. La microscopia endoteliale è un esame non invasivo poiché uno speciale microscopio che fotografa la superficie interna alla cornea senza entrare in contatto con l'occhio.